CINTURE DI SICUREZZA

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Per evidenti ragioni di sicurezza, allacciate la vostra cintura per qualsiasi spostamento. Inoltre, dovete conformarvi alle leggi del paese in cui vi trovate.

Prima di accendere il motore, regolate innanzitutto la posizione di guida, poi, per tutti i passeggeri, regolate le cinture di sicurezza per ottenere la migliore protezione possibile.

Regolazione della posizione di guida

- Sedetevi bene contro lo schienale del sedile (dopo avere tolto indumenti quali cappotto, giubbotto....). È un fattore essenziale per il posizionamento corretto della schiena;

- regolate la posizione del sedile in funzione della pedaliera. La posizione del vostro sedile deve essere tale da consentirvi di premere a fondo il pedale della frizione. Lo schienale deve essere inclinato in modo che le braccia rimangano leggermente piegate;

- regolate la posizione dell’appoggiatesta. Per la massima sicurezza, la distanza tra la testa e l’appoggiatesta deve essere minima;

- regolate l’altezza della seduta. Questa regolazione consente di selezionare la migliore posizione del sedile per ottimizzare la visibilità 

- regolate la posizione del volante.

Regolazione delle cinture di sicurezza

Appoggiatevi bene allo schienale.

La cintura del torace 1 deve essere il più vicino possibile alla base del collo senza tuttavia toccarlo.

La cintura del bacino 2 deve essere appoggiata alle cosce e contro il bacino.

La cintura deve aderire il più possibile al corpo. Es. : evitate di indossare vestiti troppo pesanti, di interporre oggetti tra il corpo e la cintura...

Per una piena efficacia delle cinture posteriori, assicurarsi che il sedile unico posteriore sia correttamente bloccato. SEDILI UNICI POSTERIORI: funzionalità.

Le cinture di sicurezza non regolate o attorcigliate possono provocare lesioni in caso d’incidente.

Utilizzate una cintura di sicurezza per una sola persona, un bambino o un adulto.

Anche le donne incinte devono allacciare la cintura. In tal caso, verificate che la cintura del bacino non eserciti una pressione rilevante sul basso ventre, senza tuttavia creare un gioco eccessivo.

Bloccaggio

Svolgete la cinghia lentamente e senza strappi ed inserite la fibbia 3 nel modulo 5 (verificate il bloccaggio tirando la fibbia 3).

In caso di bloccaggio della cintura, tornate indietro e svolgetela di nuovo.

Se la vostra cintura è completamente bloccata, tirate lentamente, ma con forza, la cintura ed estraetene circa 3 cm. Lasciate che si riavvolga normalmente poi svolgetela di nuovo.

Se il problema persiste, rivolgetevi alla Rete del marchio.

ß Spia di allarme cinture di sicurezza anteriori non allacciate 6

Spia cintura di sicurezza conducente non allacciata e, a seconda del veicolo, spia cintura di sicurezza passeggero anteriore non allacciata. Viene visualizzata sul display centrale all’avviamento del motore se la cintura di sicurezza del conducente e/o del passeggero anteriore (a condizione che il sedile sia occupato) non è allacciata.

A seconda della versione del veicolo, se una di queste cinture di sicurezza non è allacciata o viene slacciata con veicolo in marcia ad una velocità superiore a 20 km/h circa, la spia lampeggia e viene emesso un segnale acustico della durata di circa 120 secondi.

Nota: un oggetto posto sulla seduta passeggero può, in alcuni casi, attivare la spia luminosa e un segnale acustico.

Allarme di cintura posteriore non allacciata

A seconda della versione del veicolo, la spia ß si illumina sul display centrale all’avviamento del motore. A seconda del veicolo, la spia può essere accompagnata dall’icona AB che indica ogni volta lo stato di chiusura di ciascuna cintura posteriore:

- si avvia il veicolo;

- si apre una porta;

- si allaccia o si slaccia una cintura posteriore.

In ogni caso, verificare che i passeggeri posteriori abbiano allacciato correttamente la cintura e che il numero di cinture allacciate indicato corrisponda al numero dei posti occupati sui sedili posteriori.

Se una cintura di sicurezza posteriore non è allacciata o viene slacciata con veicolo in marcia ad una velocità superiore a 20 km/h, la spia 6 lampeggia e viene emesso un segnale acustico della durata di circa 30 secondi.

Sul display A:

- simbolo bianco: cintura allacciata;

- simbolo nero: cintura non allacciata.

Sul display B:

- spia verde: cinture di sicurezza allacciate;

- spia rossa: cintura di sicurezza non allacciata.

Regolazione in altezza delle cinture anteriori

Spostate il pulsante 7 per selezionare la vostra posizione di regolazione in modo che la cintura del torace 1 aderisca al corpo come detto in precedenza.

Dopo avere effettuato la regolazione, assicuratevi del corretto bloccaggio.

Sbloccaggio

Premete il pulsante 4, la cintura viene riavvolta. Accompagnatela.

Cinture laterali posteriori

- Per la prima fila posteriore, utilizzate tassativamente le cinture 9;

- per l’ultima fila posteriore, utilizzate tassativamente le cinture 8.

Quando la cintura 9 non viene indossata, inserite la fibbia 10 nella sede 11

Condizioni di utilizzo

Prima di qualsiasi utilizzo delle cinture posteriori laterali, assicuratevi, per ciascuna di esse, che la fibbia fissa 12 sia tassativamente agganciata nel suo modulo 13.

Il bloccaggio e lo sbloccaggio si eseguono allo stesso modo che per le cinture anteriori.

Verificate la corretta posizione e il funzionamento delle cinture di sicurezza posteriori dopo essere intervenuti sul sedile unico posteriore.

Accesso all’ultima fila

Per facilitare l’accesso all’ultima fila, staccate la cintura della seconda fila togliendola dal suo modulo 14. Inserite la parte rimossa della cintura nella piccola barretta situata sulla parte fissa della cinghia.

Non dimenticate di bloccare di nuovo la cintura quando un passeggero occupa il posto.

Cinture centrali

Svolgete lentamente la cintura fino a potere bloccare la fibbia nel modulo 15.

Funzionalità dei sedili posteriori SEDILI UNICI POSTERIORI: funzionalità

Per usufruire al massimo della protezione delle cinture, verificare che il sedile unico sia correttamente bloccato SEDILI UNICI POSTERIORI: funzionalità.

Le informazioni che seguono riguardano le cinture anteriori e posteriori del veicolo.

- Non apportate alcuna modifica agli elementi del sistema di ritenuta montati originariamente: cinture, sedili e relativi attacchi. In casi particolari (ad es.: montaggio di un seggiolino per bambini) rivolgetevi a un rappresentante del marchio.

- Non utilizzate nulla che possa creare gioco nelle cinghie (ad es.: mollette per panni, fermagli, ecc.) in quanto una cintura di sicurezza non tesa può causare lesioni in caso di incidente.

- Non fate mai passare la cintura a bandoliera sotto il braccio o dietro la schiena.

- Non utilizzate la stessa cintura per più di una persona, e non allacciate mai con la vostra cintura un neonato o un bambino che tenete in braccio.

- La cintura non deve essere attorcigliata.

- Dopo un incidente, fate verificare e, se necessario, sostituire le cinture. Inoltre, fate sostituire le cinture se dovessero presentare qualsiasi segno di usura o deterioramento.

- Durante il rimontaggio del sedile unico posteriore, accertarsi che le cinture di sicurezza e le fibbie siano posizionate correttamente affinché possano essere utilizzate normalmente.

- Verificate che la staffa della cintura sia inserita nel modulo appropriato.

- Fate attenzione a non inserire oggetti nella zona del dispositivo di bloccaggio della cintura che potrebbero comprometterne il corretto funzionamento.

- Assicuratevi di aver ben posizionato il dispositivo di bloccaggio (non deve essere coperto, schiacciato, appiattito... da persone o oggetti).