Torna all'elenco

FUNZIONE STOP AND START

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Questo sistema consente di ridurre il consumo di carburante e l’emissione di gas serra.

All’avviamento del veicolo, il sistema viene attivato automaticamente.

Durante la guida, il sistema arresta il motore (messa in stand-by) quando il veicolo rimane fermo (ingorgo, arresto ad un semaforo rosso, ecc.).

Condizioni di messa in stand-by

Il veicolo è avanzato dopo l’ultimo arresto.

Per i veicoli dotati di cambio robotizzato:

- il cambio è in posizione D, Mor N;

e

- il pedale del freno è premuto (sufficientemente forte);

e

- il pedale dell’acceleratore non è premuto;

e

- la velocità è nulla per 1 secondo circa.

Il motore rimane in stand-by se N è innestata con il freno di stazionamento e il pedale del freno rilasciato.

Per i veicoli dotati di cambio manuale:

- il cambio è in posizione neutra (folle);

e

- il pedale della frizione è rilasciato.

Se la spia lampeggia, il pedale della frizione non è sufficientemente rilasciato.

e

- la velocità del veicolo è inferiore a 3 km/h circa.

Il motore viene riavviato quando viene premuto il pedale della frizione e inserita una marcia.

Per tutti i veicoli:

la spia compare fissa sul quadro della strumentazione per avvisarvi della messa in stand-by del motore.

Gli equipaggiamenti del veicolo restano in funzione per l’intero intervallo di spegnimento del motore.

In caso di spegnimento del motore, se il sistema è attivo, premendo con decisione sul pedale della frizione, il motore viene riavviato.

Per il rifornimento carburante, il motore deve essere arrestato (non in stand-by): arrestare TASSATIVAMENTE il motore.ARRESTO, AVVIAMENTO DEL MOTORE.

Se uscite dal veicolo, un segnale acustico avverte che il motore è in stand-by (non è spento).

Non fate muovere il veicolo quando il motore è in stand-by (sul quadro della strumentazione è accesa la spia ).

Prima di lasciare il veicolo, il motore DEVE essere arrestato (non in stand-by).ARRESTO, AVVIAMENTO DEL MOTORE.

Impedire la messa in stand-by del motore

Con il sistema attivato, in alcune situazioni come l’attraversamento di un incrocio è possibile mantenere il motore acceso per una ripresa rapida.

Per i veicoli dotati di cambio robotizzato:

Mantenete il veicolo fermo con una leggera pressione del pedale del freno.

Per i veicoli dotati di cambio manuale:

Tenete premuto il pedale della frizione.

Per i veicoli dotati di cambio manuale

Il riavvio potrebbe essere interrotto se il pedale della frizione viene rilasciato troppo velocemente quando è inserita una marcia.

Uscita dallo stand-by motore

Per i veicoli dotati di cambio robotizzato:

- il pedale del freno è rilasciato, posizione D o M innestato;

oppure

- il pedale del freno viene rilasciato nella posizione di marcia N con il freno di stazionamento disinserito;

oppure

- il pedale del freno viene premuto di nuovo, con marcia N innestata e freno a mano inserito;

oppure

- il veicolo è in posizione di marcia R;

oppure

- il pedale dell’acceleratore è premuto.

Per i veicoli dotati di cambio manuale:

- il cambio è in folle e il pedale della frizione è leggermente premuto;

oppure

- con marcia inserita e pedale della frizione completamente premuto.

Condizioni di mancata messa in stand-by del motore

Alcune condizioni impediscono al sistema di mettere in stand-by il motore, nello specifico:

- la retromarcia è inserita;

- il cofano motore non è bloccato;

- la temperatura esterna è troppo bassa o troppo alta;

- la batteria non è sufficientemente carica;

- la differenza tra la temperatura interna del veicolo e quella impostata dalla climatizzazione automatica è eccessiva;

- è in funzione il parcheggio assistito;

- l’altitudine è troppo elevata;

- la pendenza è troppo forte per i veicoli equipaggiati con cambio robotizzato;

- la funzione «Visibilità» è attivata CLIMATIZZAZIONE AUTOMATICA;

- la temperatura del liquido di raffreddamento motore non è sufficiente;

- la rigenerazione automatica del filtro antiparticolato è in corso;

- La funzione «Minimo accelerato» è attivata MINIMO ACCELERATO;

-...

La spia visualizzata sul quadro della strumentazione segnala la messa in stand-by del motore.

Caratteristiche relative al riavvio automatico del motore

In certi casi, il motore può ripartire senza bisogno di alcun intervento per garantirvi la sicurezza e il comfort ideali.

Questo si verifica soprattutto quando:

- la temperatura esterna è troppo bassa o troppo alta;

- la funzione «Visibilità» è attivata CLIMATIZZAZIONE AUTOMATICA;

- la batteria non è sufficientemente carica;

- la velocità del veicolo è superiore a 7 km/h (in discesa, ecc.);

- pressioni ripetute sul pedale del freno o impianto freni necessario;

-...

Particolarità: a seconda del tipo di veicolo, per alcune di queste condizioni il riavvio automatico del motore è inibito se una porta è aperta.

Disattivare la funzione Stop and Start per qualsiasi intervento nel vano motore.

Disattivazione, attivazione della funzione

Premete il contattore 1 per disattivare la funzione. La spia 2 si accende.

Una nuova pressione riattiva il sistema. La spia 2 nel contattore 1 si spegne.

Il sistema si riattiva automaticamente ad ogni avviamento del veicolo premendo sul pulsante di avviamento ARRESTO, AVVIAMENTO DEL MOTORE.

Anomalie di funzionamento

Se la spia 2 si accende senza premere il tasto 1, il sistema è disattivato.

Rivolgetevi alla Rete del marchio.

Prima di lasciare il veicolo, il motore DEVE essere arrestato (non in stand-by). ARRESTO, AVVIAMENTO DEL MOTORE.