Torna all'elenco

FUNZIONE STOP AND START

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Questo sistema consente di ridurre il consumo di carburante e l’emissione di gas serra. All’avviamento del veicolo, il sistema viene attivato automaticamente. Durante la guida, il sistema arresta il motore (messa in stand-by) quando il veicolo rimane fermo (ingorgo, arresto ad un semaforo rosso, ecc.).

Condizioni di messa in stand-by

Il veicolo è stato utilizzato dopo l’ultimo arresto:

- il cambio è in posizione D, M or N;

e

- il pedale del freno è premuto (sufficientemente forte);

Se la spia lampeggia e compare il messaggio “Premere su freno” sul quadro della strumentazione, significa che il pedale del freno non è sufficientemente premuto;

e

- il pedale dell’acceleratore non è premuto;

e

- la velocità è nulla per 1 secondo circa.

La messa in stand-by del motore viene mantenuta quando è innestata la posizione P, o quando è innestata la posizione N con il freno di stazionamento inserito e il pedale del freno rilasciato.

La spia si accende sul quadro della strumentazione quando il motore è in stand-by.

Gli equipaggiamenti del veicolo restano in funzione per l’intero intervallo di spegnimento del motore.

Quando il motore passa in stand-by, l’assistenza dello sterzo potrebbe disattivarsi.

In questo caso tornerà a funzionare quando il motore uscirà dalla modalità di stand-by, oppure se la velocità supera 1 km/h circa (discesa, pendio, ecc.).

In caso di messa in stand-by del motore, il freno di stazionamento assistito (a seconda della versione del veicolo) non si inserisce automaticamente.

Non guidate quando il motore è in stand-by (sul quadro della strumentazione si accende la spia ).

Prima di lasciare il veicolo, il motore DEVE essere arrestato (non in stand-by). AVVIAMENTO, SPEGNIMENTO DEL MOTORE.

Impedire la messa in stand-by del motore

Con il sistema attivato, in alcune situazioni come l’attraversamento di un incrocio è possibile mantenere il motore acceso per una ripresa rapida.

Mantenete il veicolo fermo con una leggera pressione del pedale del freno.

Per il rifornimento carburante, il motore deve essere arrestato (non in stand-by): arrestare TASSATIVAMENTE il motore. AVVIAMENTO, SPEGNIMENTO DEL MOTORE.

Uscita dallo stand-by motore

- all’apertura della porta del conducente;

oppure

- se la cintura di sicurezza del conducente è slacciata;

- il pedale del freno è rilasciato, posizione D o M innestata;

oppure

- Pedale del freno rilasciato, leva posizionata su N e freno di stazionamento disinserito;

oppure

- Freno di stazionamento nuovamente inserito, posizione P inserita, o posizione N inserita con freno di stazionamento inserito;

oppure

- posizione R inserita;

oppure

- il pedale dell’acceleratore è premuto;

oppure

- in modalità manuale, la leva del cambio viene portata su + o -

Funzione “AUTOHOLD" attivata FUNZIONE «AUTOHOLD», il pedale del freno può essere rilasciato mantenendo la modalità di stand-by del motore.

Per disattivare la modalità di stand-by del motore, con il pedale del freno rilasciato, premete il pedale dell’acceleratore.

Condizioni di mancata messa in stand-by del motore

Alcune condizioni impediscono al sistema di mettere in stand-by il motore, nello specifico:

- la porta conducente non è chiusa;

- la cintura del conducente non è allacciata;

- la retromarcia è stata inserita;

- il cofano motore non è bloccato;

- la temperatura esterna è troppo bassa o troppo alta;

- la batteria non è sufficientemente carica;

- la differenza tra la temperatura interna del veicolo e quella impostata dalla climatizzazione automatica è eccessiva;

- è in funzione il parcheggio assistito;

- l’altitudine è troppo elevata;

- la pendenza è troppo forte per i veicoli equipaggiati con cambio automatico;

- la funzione «Visibilità» è attivata ARIA CONDIZIONATA AUTOMATICA;

- la temperatura motore non è sufficiente;

- il sistema anti-inquinamento è in corso di rigenerazione;

-...

La spia che si accende sul quadro della strumentazione segnala l’indisponibilità della messa in stand-by del motore.

La spia può accendersi sul quadro della strumentazione accompagnata da un messaggio:

- «Ottimizzazione carica batteria» per privilegiare la ricarica della batteria;

- «Priorità confort termico» per privilegiare il funzionamento dell’aria condizionata;

- «Priorita motore acceso» per privilegiare il funzionamento del motore.

Disattivare la funzione Stop and Start per qualsiasi intervento nel vano motore.

Caratteristiche relative al riavvio automatico del motore

In certi casi, il motore può ripartire senza bisogno di alcun intervento per garantirvi la sicurezza e il comfort ideali.

Questo si verifica soprattutto quando:

- la temperatura esterna è troppo bassa o troppo alta;

- la funzione «Visibilità» è attivata ARIA CONDIZIONATA AUTOMATICA;

- la batteria non è sufficientemente carica;

- la velocità del veicolo è superiore a 5 km/h (in discesa ecc.);

- pressioni ripetute sul pedale del freno o impianto freni necessario;

-...

Prima di lasciare il veicolo, il motore DEVE essere arrestato (non in stand-by). AVVIAMENTO, SPEGNIMENTO DEL MOTORE.

Disattivazione, attivazione della funzione

Premete il contattore 1 per disattivare la funzione. Il messaggio “Stop & Start disattivato” viene visualizzato sul quadro della strumentazione e la spia 2 del contattore 1 si illumina.

Una nuova pressione riattiva il sistema. Il messaggio “Stop & Start attivato” viene visualizzato sul quadro della strumentazione e la spia integrata 2 nel contattore 1 si spegne.

Il sistema si riattiva automaticamente ad ogni avviamento volontario del veicolo premendo sul pulsante di avviamento. AVVIAMENTO, SPEGNIMENTO DEL MOTORE.

Anomalie di funzionamento

Quando sul quadro della strumentazione viene visualizzato il messaggio “Stop & Start da controllare” e sul tasto 1 si accende la spia 2, il sistema è disattivato.

Rivolgetevi alla Rete del marchio.

Particolarità: Con il motore in stand-by, premendo il contattore 1 il motore si riavvia automaticamente.