Torna all'elenco

CHIAMATA DI EMERGENZA

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Se il veicolo ne è dotato, in caso di incidente o malore il sistema chiamata di emergenza consente di effettuare la chiamata ai servizi di emergenza in modo automatico o manuale, al fine di ridurre il tempo necessario per giungere sul luogo del sinistro.

Se si utilizza la funzione di chiamata di emergenza per segnalare un incidente di cui si è stati testimoni, occorre fermarsi dove le condizioni del traffico lo consentano per permettere ai servizi di emergenza di individuare il vostro veicolo e, conseguentemente, la posizione dell’incidente segnalato.

In ogni caso, rispettate la legislazione locale.

Utilizzare la chiamata di emergenza solo in caso di emergenza se si è coinvolti, se si è testimoni di un incidente oppure in caso di malore.

In caso di incidente, se la posizione e le condizioni del traffico lo consentono, rimanere nelle vicinanze del veicolo per poter essere in grado di rispondere rapidamente al call center, se necessario.

1 Spia di funzionamento del sistema:

- verde: funzionante

(rete disponibile);

- spenta: non funzionante

(rete non disponibile);

- rosso: funzionante

guasto;

- verde lampeggiante: chiamata in corso.

2 Spia modalità automatica;

3 Tasto SOS;

4 Microfono;

5 Altoparlante.

Per effettuare una chiamata procedere nel modo seguente:

- la chiamata è impostata con i servizi di emergenza;

- inviare i dati relativi all’incidente (targhetta di identificazione del veicolo, ora locale della chiamata, ultime posizioni, direzione del veicolo);

- comunicazione vocale con i servizi di emergenza;

- se necessario, viene chiamata l’assistenza di emergenza.

La chiamata di emergenza prevede due modalità:

- modalità automatica;

- modalità Manuale.

Modalità Automatica

Se la spia 2 della modalità automatica viene visualizzata in verde, ciò conferma che il sistema automatico è attivato.

La chiamata di emergenza viene avviata automaticamente in caso di incidente che ha comportato l’attivazione dei dispositivi di protezione (pretensionatori delle cinture di sicurezza, airbag e così via).

Modalità Manuale

La chiamata di emergenza viene effettuata:

- premendo a lungo il pulsante 3 per almeno tre secondi;

oppure

- premendo il pulsante 3 cinque volte nel giro di dieci secondi.

In caso di azionamento non intenzionale, per annullare la chiamata premere il pulsante 3 per circa 2 secondi prima che la chiamata sia inoltrata al call centre.

Una volta stabilito il collegamento di chiamata, solo il call centre può terminare la chiamata.

Modalità di prova

(a seconda della legislazione locale)

La modalità di prova è riservata alla Rete del marchio per verificare il corretto funzionamento della chiamata di emergenza.

Per attivare la modalità di prova:

- premere brevemente il pulsante 3 tre volte;

- attendere circa 15 secondi;

- premere brevemente il pulsante 3 tre volte.

Se la spia 1 è rossa, significa che vi è un malfunzionamento.

anomalie di funzionamento

In alcuni casi, la chiamata di emergenza potrebbe non funzionare (ad esempio con la batteria scarica).

Quando il sistema rileva un’anomalia di funzionamento, la spia 1 diventa rossa; rivolgersi tempestivamente a un rappresentante del marchio.

Il sistema funziona con una batteria specifica. La durata della batteria è di circa quattro anni (la spia 1 rimane accesa in rosso per circa 30 minuti per avvisare il conducente).

Rivolgetevi al Rappresentante del marchio.

Senza la funzione di chiamata di emergenza, il sistema non è rintracciabile e non sarà controllato in modo costante. I dati vengono cancellati automaticamente e costantemente e il sistema conserva solo le ultime tre posizioni del veicolo.

In base alla legislazione locale, i dati vengono inviati solo in caso di chiamata di emergenza. I dati inviati al call center vengono trattati in base alle leggi sulla protezione dei dati personali applicabili nel paese in cui si risiede. Il sistema conserva i dati della cronologia delle attività solo per 13 ore.

Il proprietario del veicolo ha il diritto di accedere ai relativi dati e ne può richiedere la correzione, l’eliminazione o il blocco.

Per garantire la sicurezza e il corretto funzionamento del sistema, qualsiasi intervento sulla batteria (smontaggio, scollegamento, ecc.) deve essere effettuato da un professionista specializzato.

Rischio di ustioni da scariche elettriche.

Rispettate tassativamente le periodicità delle sostituzioni riportate nel libretto di manutenzione, senza mai superarle.

Il tipo di batteria è specifico. Assicuratevi di sostituirla con una dello stesso tipo.

Rivolgetevi alla Rete del marchio.